ANTICO_TURIBOLO
ANTIQUARIATO_TURIBOLO
COME_RESTAURARE_TURIBOLO
INCENSO_TURIBOLO
PULIZIA_TURIBOLO
RESTAURO_INCENSIERE
RESTAURO_TURIBOLO_ANTICO
RESTAURO_TURIBOLO_ARGENTO
RESTAURO_TURIBOLO_INCENSIERE
TURIBOLO_ARGENTO
TURIBOLO_ARGENTO_RESTAURATO
TURIBOLO_CHIESA
TURIBOLO_CLASSICO
TURIBOLO_PER_INCENSO2
UTILIZZO_DEL_TURIBOLO
UTILIZZO_DEL_TURIBOLO

About Project:

Consigli utili per pulire e lucidare il turibolo per incenso.

Il turibolo per incenso ( detto anche incensiere da messa) è certamente la sacra suppellettile sottoposta a maggiore stress nella sua utilizzazione.

Il problema di fondo è infatti legato al costante contatto con il calore e le resine combuste. Ogni metallo sottoposto a calore, tende a divenire più morbido e dunque inevitabilmente più soggetto alla lacerazioni. Se poi consideriamo l'incuria con la quale spesso vengono trattati tali vasi, si può ben comprendere come e quanto essi siano quelli per i quali si rende necessario l'intervento più pesante.

Capitolo a parte è poi quello delle resine che si accumulano sulle superfici della parte superiore. I fumi della combustione trascinano con se le resine che a contatto con la superficie della parte superiore del turibolo per incenso, si condensano e stratificano. Rimuovere tali accumuli è difficilissimo e talvolta l'unico modo possibile per farlo è la combustione controllata in laboratorio.

Il turibolo per incenso meriterebbe una maggiore attenzione nell'impiego poiché esso maggiormente tende a rovinarsi. Sovente il turibolo per incenso è un vero e proprio pezzo d'arte antica argentiera. La scuola napoletana del '700 ed '800 ne ha prodotti di splendidi ed andrebbero accuratamente conservati e restaurati.